Parco Storico della Linea Gotica di Badia Tedalda

http://www.parcostoricolineagotica.it/it/
c/o Pro Loco di Badia Tedalda – Tel. 0575.714014 – Email: info@parcostoricolineagotica.it
Responsabile scientifico: Doriano Pela (tel. 339.7023085)
Responsabile tecnico: Andrea Meschini (tel. 333.7339818)

Il Parco Storico della Linea Gotica di Badia Tedalda è un progetto di valorizzazione dei beni culturali materiali ed immateriali da considerarsi come un vero e proprio work in progress, destinato ad arricchirsi nel tempo sia con nuove iniziative, sia allargando il “territorio” grazie a collaborazioni con altri soggetti, pubblici e privati. Il territorio di Badia Tedalda, disseminato di resti delle fortificazioni della Linea Gotica, gode di un patrimonio storico conservatosi in un ambiente naturale intatto e suggestivo . Il Parco è promosso dalla Pro Loco di Badia Tedalda e gestito dalla cooperativa sociale Costess di Jesi. Gode del patrocinio del Comune di Badia Tedalda, della C. M. Alta Valtiberina, della Provincia di Arezzo e della Regione Toscana. Conta inoltre sulla collaborazione organica dell’Istituto Storico Aretino della Resistenza e dell’Età Contemporanea (ISAREC).
Dall’autunno 2011 sono stati avviati i lavori volti a dare la prima concreta fisionomia al Parco, sia sul territorio, sia i termini di visibilità (a cominciare dal web).
Il Parco è dunque al momento in fase di implementazione; nella primavera 2012 sono stati inaugurati i principali percorsi, che consentono di visitare i siti di maggior interesse. Quando ogni opera sarà completata, il Parco avrà due “porte di ingresso”: una a Badia Tedalda e una in località ancora da definire, dove esisteranno infrastrutture attrezzate per dare informazioni, preparare itinerari, effettuare laboratori con le scuole, realizzare iniziative e manifestazioni, assicurare l’accoglienza alberghiero-ristorativa ai visitatori. In una di queste due strutture, inoltre, verrà allestito anche un Centro di Documentazione-Archivio della Memoria Locale.

CREA LA TUA RETE DI MEMORIA:
RETE DI MEMORIA PER TEMATICA
RETE DI MEMORIA PER TIPOLOGIA:
RETE DI MEMORIA PER PROVINCIA: